Sito CO2 Neutral

 


by Doveconviene.it

Chi è online

 11 visitatori online

Statistiche

Tot. visite contenuti : 994523

Sitemeter

 

Site Meter

Home News Centrale a carbone: discussione ricorsi rinviata a maggio

Centrale a carbone: discussione ricorsi rinviata a maggio PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 02 Marzo 2014 17:32

Davanti alla sezione 2 quater del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, sezione di Roma, venerdì 28 febbraio è stato chiamato il ricorso del Coordinamento Associazioni Area Grecanica No al Carbone, avverso il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 giugno 2012, che ha dichiarato la compatibilità ambientale e l’autorizzazione all’esercizio al progetto proposto dalla S.E.I. S.p.A., concernente la realizzazione di una centrale termoelettrica  alimentata a carbone, di potenza elettrica di 1320 MWe, da ubicarsi in Saline Ioniche nel Comune di Montebello Ionico (RC),  nonché  del decreto del Min.dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare n. 115 del 5.04.13, con il quale è stata decretata la compatibilità ambientale e l’autorizzazione integrata ambientale al successivo esercizio relativamente al progetto proposto dalla SEI spa.

 

All’udienza erano presenti, per il Coordinamento, il prof. Avv. V. Angiolini e l’Avv. S. Polimeni, gli avvocati Cuppone e Papa per la SEI e l’Avvocatura dello Stato in difesa della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dell’Ambiente e del Ministero dei Beni Culturali.

 

Alla stessa udienza è stato chiamato il ricorso proposto dalla Regione Calabria avverso gli stessi atti, nel  quale hanno spiegato intervento ad adiuvandum, il Comune di Montebello Jonico e il Comune di Condofuri, e il ricorso presentato dalle associazioni ambientaliste nazionali.

I ricorsi, pur senza essere stati formalmente riuniti sono stati chiamati contestualmente.

L’avvocatura Regionale, nella persona dell’Avv. Benito Spanti, ha chiesto al Presidente del Tribunale di voler concedere un rinvio in modo da consentire alla difesa della Regione di produrre ulteriori memorie a difesa, ciò sul presupposto che il giorno precedente all’udienza un'altra sezione dello stesso TAR (la terza) aveva pubblicato la sentenza n. 2212/2014 di rigetto del ricorso di alcune associazioni del territorio avverso agli stessi provvedimenti impugnati dal Coordinamento No Carbone, dalla Regione Calabria e dalle associazioni ambientaliste.

A detta richiesta di rinvio si è associata la difesa del Coordinamento, mentre gli avvocati della SEI hanno chiesto di discutere i ricorsi, ritenendoli maturi per la decisione, pur rimettendosi in ultimo alle decisioni del Tribunale.

 

Il Tribunale ha ritenuto di aderire alle richieste dei ricorrenti ed ha rinviato la causa all’udienza del 29 maggio. La notizia diffusa secondo cui la costruzione della centrale sarebbe ormai cosa fatta è da ritenersi falsa.

Sono di qualche giorno fa le dichiarazioni che giungono dalla Procura di Savona, che da tempo sta indagando per disastro ambientale e omicidio colposo i vertici di Tirreno Power, proprietario della centrale a carbone di Vado Ligure. I consulenti della procura ligure hanno studiato come ricadono al suolo le emissioni delle ciminiere di Vado Ligure  in base a correnti, rilievi montuosi, venti, concludendo che  si possono “addebitare con certezza alle emissioni della centrale a carbone di Vado Ligure oltre 400 vittime”. Inoltre, secondo il procuratore capo, Francantonio Granero, ci sarebbero stati "tra i 1700 e i 2000 ricoveri di adulti per malattie respiratorie e cardiovascolari e 450 bambini ricoverati per patologie respiratorie e attacchi d'asma tra il 2005 e il 2012".

 

Aggiungere altro a quanto dichiarato ci sembra superfluo. Un mostro del genere non ha nulla a che vedere con l’idea di sviluppo, in nessuna parte del mondo. Non siamo disposti a barattare per una manciata di posti di lavoro la nostra terra, il nostro futuro, i nostri sogni, le nostre speranze che un giorno vogliamo regalare ai nostri figli.

Attendiamo fiduciosi la discussione dei ricorsi andando avanti sempre più determinati.

 

Coordinamento Associazioni Area Grecanica

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Marzo 2014 17:42
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Fai una donazione

Sostieni la lotta contro il carbone, fai una donazione al Coordinamento Associazioni Area Grecanica

Seguici su

banner fb.jpg

Petizione "No Coke"

Diffondi

Diffondi il nostro sito

Io dico No

manifesti copia_Page_3.jpg

Borghi Solidali

Borghi Solidali


feed-image Feed Entries

Informazione

Immagine
Serata dance anni 70 - Raccolta fondi contro il carbone
Giovedì 12 Giugno 2014
Il 2 Maggio 2014 la SEI S.p.A. cita in giudizio quattro cittadini dell'area grecanica chiedendo un risarcimento di 4 MILIONI di euro per un presunto... Leggi tutto...
Immagine
Fumo nero dalla ciminiera di Saline: cosa ha bruciato?
Lunedì 09 Settembre 2013
Sorpresa, incredulità, apprensione, inquietudine, sgomento sono questi i sentimenti che hanno pervaso la maggior parte della cittadinanza del... Leggi tutto...
Immagine
Il Coordinamento No Carbone vicino ai cittadini di Taranto
Sabato 06 Aprile 2013
Il 7 aprile 2013 a Taranto ci sarà un’importante manifestazione per dire NO alla legge ”Salva Ilva”. Per salvaguardare i “rischi per... Leggi tutto...
Immagine
SENTENZA PORTO TOLLE: GREENPEACE, LEGAMBIENTE E WWF “IRRISOLTE LE QUESTIONI CHE DETERMINARONO BOCCIATURA PROGETTO ENEL”
Mercoledì 20 Giugno 2012
Sulla decisione del Consiglio di Stato, che permette il proseguimento della procedura di Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA) per la conversione... Leggi tutto...
Immagine
Zero emissioni per il sito del Coordinamento No Carbone Saline
Sabato 02 Giugno 2012
Questo sito è stato pensato, progettato e realizzato utilizzando tecniche che si propongono un abbattimento delle emissioni di anidride carbonica... Leggi tutto...

News

Immagine
Da Civitavecchia un sonoro schiaffo ai comitati del SI di Saline Joniche
Sabato 25 Ottobre 2014
Riceviamo e pubblichiamo da Movimento No coke Alto Lazio   Il “carbone pulito” di Civitavecchia L’impudenza delle tesi del fronte SI al... Leggi tutto...
OPPONITI ALL'ESPROPRIO!
Giovedì 31 Luglio 2014
  ATTENZIONE !!! DARE MASSIMA DIFFUSIONE !!! Nelle scorse settimane è stato pubblicato dalla SEI S.p.a., l’ELENCO DEI TERRENI sui quali verrà... Leggi tutto...
Immagine
Sotto sequestro Tirreno Power, centrale a carbone modello per SEI-Repower
Mercoledì 12 Marzo 2014
“Vado Ligure, disposto il sequestro della centrale a carbone”,  questa la notizia diffusa nella giornata di ieri, dai tutti gli organi... Leggi tutto...
Immagine
Centrale a carbone: discussione ricorsi rinviata a maggio
Domenica 02 Marzo 2014
Davanti alla sezione 2 quater del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, sezione di Roma, venerdì 28 febbraio è stato chiamato il ricorso... Leggi tutto...
Immagine
L'Arcivescovo G.F. Morosini incontra il Coordinamento No Carbone
Martedì 21 Gennaio 2014
Nella mattinata di oggi, martedi 21 gennaio, una delegazione del Coordinamento Associazioni Area Grecanica è stata ricevuta dall'Arcivescovo della... Leggi tutto...

Comunicati stampa

URGENTE ESPROPRI SEI: ECCO COME OPPORSI
Venerdì 01 Agosto 2014
Vincolo preordinato d’esproprio per elettrodotto SEI: ecco come opporsi.   Nonostante la ferma opposizione dei territori e delle istituzioni a... Leggi tutto...
Immagine
GREENPEACE A REGGIO CALABRIA PER LANCIARE UN CHIARO MESSAGGIO: “NIENTE CARBONE A SALINE JONICHE”
Martedì 08 Luglio 2014
“Non è un paese per fossili” è lo slogan dell’ultima campagna a favore delle energie rinnovabili che Greenpeace promuove a bordo della... Leggi tutto...
Immagine
NON CI ARRENDIAMO!
Domenica 04 Maggio 2014
La società SEI S.p.A., in persona del suo legale rappresentante p.t. Dott. Fabio Bocchiola, rappresentata e difesa dagli Avv. Renato G. Vitetta e... Leggi tutto...
Immagine
Centrale a carbone: Repower ammette fallimento
Martedì 22 Aprile 2014
La centrale a carbone di Saline Joniche è un pessimo affare, lo sa bene la Repower, socia di maggioranza della SEI S.p.A., che nel suo “rapporto... Leggi tutto...
Immagine
L'Emilia Romagna non ci sta: HERA esca dal progetto SEI di Saline Joniche
Mercoledì 09 Aprile 2014
“Gli analisti di credito Vontobel hanno declassato il gruppo energetico Repower. Il  risultato operativo risulta al di sotto delle aspettative e... Leggi tutto...

Documentazione

Documentazione scientifica
Mercoledì 02 Novembre 2011
• RELAZIONE SU INQUINAMENTO E SALUTE IN PROVINCIA DI SAVONA Ordine dei Medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di SavonaAnno 2010 -... Leggi tutto...

Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps hosting Valid XHTML and CSS. Realizzazione Ing. Fabio L. Macheda